Osteria
La tàula de m’aura

La tàula de m’aura accoglie gli ospiti con un menù legato alle ricette delle valli circostanti. Un ristoro di alta montagna dove l’esperienza di Maura, da sempre legata a Slow Food, saprà convincere gli avventori con menù semplici, materie prime locali e dei Presìdi Slow Food. In cucina una giovane coppia di cuochi di origine calabrese, Andrea con esperienze alla Scuola di Cucina dell’Università di Pollenzo e Simona, assistiti da Beppe Barbero (Gepis), da oltre quant’anni nelle cucine dei ristoranti braidesi a marchio Slow Food.
La carta dei vini, che nasce in collaborazione con la Banca del Vino di Pollenzo, è incentrata su vini di Langa e Roero, con alcune incursioni in altre regioni e aree nazionali. Non mancheranno vini delle valli alpine della provincia di Cuneo, che si stanno affermando sul mercato regionale e nazionale. Un occhio di riguardo ai vini green.